Vai al contenuto

Eventi e manifestazioni tradizionali

La tradizione più viva e sentita è quella dei riti della “Settimana Santa” che costituisce per il popolo nojano un impegno, mai interrotto, nel creare quella particolare atmosfera sacra, animata dalle luci, dai colori, dai profumi, dai suoni e dal complesso cerimoniale delle processioni, tra le quali assume particolare importanza quella della “NACA”.

L’avvenimento più significativo della Pasqua, cioè la passione di Cristo, viene ricordato con processioni, rappresentazioni mistiche ed occasioni di preghiera. Le celebrazioni hanno origini e rituali antichissimi, nel quale si mescolano elementi sacri e profani. I “Viacroci” incappucciati – flaggellanti in lunghi sai neri, scalzi, con una simbolica catena ai piedi e una corona di spine in testa, girano per il paese dalla sera del Giovedì fino al Sabato, portando sulle spalle una pesante croce di legno.

La processione della “NACA”, osservata in mesto silenzio da una fitta folla di astanti, procede, con un incedere lentissimo, dalla Chiesa della Lama fino alla Chiesa Madre. Considerato che la processione della Naca raggiunge la Chiesa Madre verso la mezzanotte, i nojani ed i numerosi pellegrini accorsi per partecipare alle varie celebrazioni restano in veglia durante la notte per essere pronti a partecipare, alle due di notte, all’altra processione che è quella dell’Addolorata che rimane la più suggestiva in quanto, spenta l’illuminazione pubblica, procede per le vie del paese al solo bagliore dei ceri portati dalle donne in gramaglie e dei lumini esposti sui balconi.

Le principali “Manifestazioni” di seguito indicate (cfr. Tabella successiva) richiamano molti visitatori anche dal territorio extracomunale e implicano elevate concentrazioni di persone, di conseguenza una situazione di emergenza che dovesse accadere in concomitanza di detti eventi determinerebbe uno scenario particolarmente complesso che è suscettibile di interventi mirati da parte della Struttura Comunale di Protezione Civile.

EVENTI CON ELEVATA CONCENTRAZIONE DI PERSONE
Il mercato settimanale del mercoledì (ore 7.00 – 13.00)
Madonna di Lourdes – Parchitello (febbraio)
Domenica delle Palme (diversificata)
Le diverse “Via Crucis” (marzo–aprile)
Madonna dell’Incoronata (martedì di Pasqua)
Festa della S. Croce (3 maggio)
Festa delle Anime del Purgatorio (prima domenica di maggio)
Festa della SS. Annunziata (terza decade di maggio)
Festa dell’Ascensione – benedizione dei quattro venti (maggio)
Festa di S. Rita (ultima decade di maggio)
Festa di S. Antonio (giugno)
Processione del Corpus Domini (giugno)
Mostra scambio di auto e moto (giugno)
Festa del gelato (giugno)
Fiera del Carmine (16 luglio)
Estate ragazzi su iniziativa delle locali parrocchie (luglio);
Manifestazioni a tema c/o parco comunale (luglio/agosto/settembre)
Estate Nojana – c/o Giardini Dossetti (luglio/agosto/settembre)
Fiera Expo (agosto)
Sagra dell’Uva Nojana (agosto)
Festa di S. Rocco (settembre)
Festa dell’Associazionismo (settembre)
Festa dei SS. Medici (terza decade di settembre)
Festa della Madonna del Rito (ottobre)
Festa del Ciao (ultima domenica di ottobre)
Commemorazioni dei Defunti (novembre)
Festa dell’Immacolata (8 dicembre)
Festa di Santa Lucia (13 dicembre)
Festa della Natività (24 dicembre)

Torna a Territorio

Accessibility