Rientro lanciatore spaziale cinese: informazione alla popolazione

banner detriti spaziali

Rientro incontrollato in atmosfera lanciatore spaziale cinese “Lunga marcia 5B”, previsto per le 2:24 ore locali del 9 maggio, con una finestra temporale di incertezza di ± 6 ore, con tre potenziali traiettorie che interessano porzioni di 9 regioni del centro-sud, ovvero Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Di seguito alcune indicazioni utili alla popolazione affinché adotti responsabilmente comportamenti di auto protezione:

  • è poco probabile che i frammenti causino il crollo di edifici, che pertanto sono da considerarsi più sicuri rispetto ai luoghi aperti. Si consiglia, comunque, di stare lontani dalle finestre e porte vetrate;
  • i frammenti impattando sui tetti degli edifici potrebbero causare danni, perforando i tetti stessi e i solai sottostanti, così determinando anche pericolo per le persone: pertanto, non disponendo di informazioni precise sulla vulnerabilità delle singole strutture, si può affermare che sono più sicuri i piani più bassi degli edifici;
  • all’interno degli edifici i posti strutturalmente più sicuri dove posizionarsi nel corso dell’eventuale impatto sono, per gli edifici in muratura, sotto le volte dei piani inferiori e nei vani delle porte inserite nei muri portanti (quelli più spessi), per gli edifici in cemento armato, in vicinanza delle colonne e, comunque, in vicinanza delle pareti;
  • è poco probabile che i frammenti più piccoli siano visibili da terra prima dell’impatto;
  • alcuni frammenti di grandi dimensioni potrebbero resistere all’impatto.

Si consiglia, in linea generale, che chiunque avvistasse un frammento, di non toccarlo, mantenendosi a una distanza di almeno 20 metri, e dovrà segnalarlo immediatamente alle autorità competenti.

Clicca qui per scaricare il file con le traiettorie previste per il rientro del vettore CZ-5B R/B

Le previsioni di rientro saranno soggette ad aggiornamenti.

Nessuna Allerta per l’8 e il 9 maggio 2021

Stato di Allerta

STATO DI ALLERTA livello di allerta: verde
RISCHIO 08 mag 09 mag
Idrogeologico Rischio idrogeologico oggi: verde Rischio idrogeologico domani: verde
Temporali Rischio temporali oggi: verde Rischio temporali domani: verde
Idraulico Rischio idraulico oggi: verde Rischio idraulico domani: verde
Vento Rischio vento oggi: verde Rischio vento domani: verde
Neve Rischio neve oggi: verde Rischio neve domani: verde
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Colore Verde Nessuna allerta Colore Giallo Allerta Gialla Colore Arancione Allerta Arancione Colore Rosso Allerta Rossa

Consulta le norme di autoprotezione relative ai rischi:
Idrogeologico | Temporali | Idraulico | Vento | Neve

Previsioni meteo

Sabato 08 maggio 2021
Precipitazioni: assenti o non rilevanti
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: in locale sensibile diminuzione nei valori massimi sulle zone adriatiche
Venti: localmente forti settentrionali sulla Puglia meridionale
Mari: da molto mossi a mossi

 

Domenica 09 maggio 2021
Precipitazioni: assenti o non rilevanti
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: in generale aumento
Venti: localmente forti settentrionali sulla Puglia meridionale, in attenuazione
Mari: da poco mosso a mosso lo Ionio; poco mosso l’Adriatico

 

Tendenza per lunedì 10 maggio 2021
Previsioni: cielo poco nuvoloso o velato
Tendenza per martedì 11 maggio 2021
Previsioni: estese velature
Tendenza per mercoledì 12 maggio 2021
Previsioni: cielo poco nuvoloso o velato

Fonti